ToscaNino | la Toscana sbarca a Milano, nel cuore di Porta Venezia

 

copertina

A Milano ha aperto i battenti ToscaNino, un nuovo indirizzo dove gustare cucina toscana nel cuore pulsante di uno dei quartieri più vivi della città: Porta Venezia.

L’ambiente rievoca subito atmosfere rilassate, “caserecce”, dove ci si sente a casa. Il legno, i colori neutri, i dettagli semplici ma ricercatissimi e uno studio dell’illuminazione azzeccato.

Al ToscaNino si può mangiare (ovviamente) ma si può anche acquistare cibo da asporto, nella fornitissima gastronomia, per consumarlo fra le mura domestiche. Oppure ci si può fermare per un bicchiere di vino, per comprare del pane appena sfornato o ancora bere un caffè al volo.
La proposta menù è molto varia. Si va dai classici come la Bistecca alla Fiorentina, la ribollita e la zuppa di legumi, a piatti più innovativi anche giornalieri.
Il progetto coinvolge oltre 100 produttori, insieme a Consorzi di Tutela ed Associazioni che hanno come obiettivo comune quello della valorizzazione di prodotti toscani di eccellenza.

633

E siccome il ToscaNino vuole ricreare l’ambiente di una tipica casa toscana, non potevano mancare elementi che completassero l’offerta. Da qui è nata l’idea di dedicare un corner ad una fornita libreria, che mette in mostra (e in vendita) numerosi libri che parlano della Toscana da diversi punti di vista, oppure testi scritti da autori toscani. Ma non è tutto. Oltre ai libri potrete trovare anche dei ricercati complementi d’arredo, creati da aziende locali che producono ancora artigianalmente. Le ceramiche di Montelupo, i coltelli di Scarperia, i vetri di Empoli, le lane del Casentino, i marmi di Carrara e altro ancora. Una caratteristica? Tutti i complementi proposti sono strettamente legati al mondo della tavola.

633 (2)

L’idea è nata da due menti, ovviamente toscane. Simone Arnetoli, fiorentino doc, con grande esperienza nel mondo del catering e della ristorazione, e Laura Tosetti, anch’essa fiorentina, che ha messo il suo contributo nello stile del progetto, per trasmettere quel calore “di casa” tipico degli ambienti domestici legati a forti tradizioni.

Progetti futuri? Far diventare il ToscaNino un punto di riferimento anche all’estero, portando l’eccellenza dei prodotti toscani anche oltre i confini nazionali. Sono già in programma nuove aperture in Europa (già nel 2018) per poi programmare l’espansione in Giappone, Cina, Iran, Stati Uniti e Russia.

Non ci resta che fare un salto in quest’angolo di Toscana perfettamente ricreato nella moderna Milano. Dove? In via Melzo angolo via Lambro
Per info: www.toscanino.com

 

Photo credits: ToscaNino Facebook Fan Page – Alcune foto sono di Alessandro Moggi (il copyright originale è sulle immagini).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...