Alessandro Feroldi | l’incredibile storia dell’House Hunter Fabrizio Zampetti

Fabrizio Zampetti (3)

Alessandro Feroldi, scrittore e giornalista, racconta la storia di Fabrizio Zampetti, house hunter. Un susseguirsi di mirabolanti vicende che si intrecciano nella capitale del lusso e della moda: Milano.

La vita quotidiana e le avventure di un professionista del lusso racchiuse, nero su bianco, fra le pagine di un libro. Un racconto di vita che mette in luce la storia di un uomo che ha messo al centro di tutto la sua professione, facendone una filosofia di esistenza. Anni e anni passati alla ricerca costante del bello in una Milano che lo ha adottato (Fabrizio Zampetti è romano, ndr.) mostrandosi in tutta la sua bellezza e il suo essere un punto di riferimento nel mondo per la moda e il glamour.

Il libro, che è frutto della mano di Alessandro Feroldi, classe 1948, giornalista e scrittore, mostra anche l’abilità di Gianluca Piroli, outsider della pubblicità e della grafica, e di Sheila Rock, fotografa che ha immortalato alcuni fra più grandi musicisti del mondo, come Sting, gli U2, Brian Ferry, Phil Collins e molti altri.

Fabrizio Zampetti (4)

L’incontro tra Alessandro Feroldi e Fabrizio Zampetti avviene per motivi professionali (Feroldi aveva messo in vendita la casa avvalendosi dei servizi di Zampetti). Il giornalista e scrittore è rimasto folgorato dallo stile dell’house hunter:  “al primo incontro pensate di essere su un set a Hollywood. Avete davanti il Grande Gatsby, un signore alto e snello vestito impeccabilmente nello stile ‘roaring twenties’ gessato scuroa righe sottili o total white in lino, scarpe bicolore o ghette ai piedi, pochette nel taschino, camicie e vestiti fatti su misura” sono le sue parole.
Il rigore e la totale cura che Zampetti mette nel lavoro fanno si che nulla sia lasciato al caso. Tutto deve essere perfetto, per il cliente ma anche per lui stesso. Fabrizio Zampetti ha fatto scattare in Alessandro Feroldi la molla della curiosità, elemento indispensabile  per poter scrivere. Da questo incontro nasce questo libro che vuol essere un viaggio nel bello e nell’eccellenza.

Abbiamo fatto qualche domanda ad Fabrizio Zampetti, per farci raccontare qualcosa in più in esclusiva:

Fabrizio Zampetti, house hunter con uno stile d’altri tempi. Da cosa nasce questa scelta?
Dall’amare tutto cio’ che e’ anni ’30, bianco e nero e musica jazz e dall’adorare l’abbigliamento di quel periodo fino al punto di disegnare personalmente abiti su misura in stile Hollywoodiano da uno dei sarti piu famosi di Milano, attivo da oltre 50 anni .

Roma e Milano, due città. Una di nascita e una di adozione.
Milano per me e’ il massimo dell’espressione italiana per quanto riguarda la professionalita’; personalmente la considero la capitale dell’economia nazionale è qui che gira tutto. Roma e’ la capitale del mondo, la storia, il sole, gli splendidi monumenti che tutto il mondo ci invidia. Penso che il fatto di essere nato in quella città mi abbia insegnato cosa sia il bello.

Lei si occupa di immobili. Che cos’è per le casa?
Per me la casa e’ comunicazione, estetica, armonia, serenità, piacevolezza e voglia di creare una famiglia nel calore delle mura amiche. Il posto in cui si ritorna e nel quale ci si senta al sicuro in un ambiente che ci assomiglia.

Fabrizio Zampetti

Il libro “Fabrizio Zampetti. All’insegna del bello” è edito da Casa ed Eleganza e potete trovarlo in libreria al prezzo di 13,50 €.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...