Alexey Kondakov | i protagnisti dell’arte classica in gita a Kiev

Alexey Kondakov

L’artista ucraino Alexey Kondakov “ruba” personaggi a grandi capolavori e li ricontestualizza in ambienti moderni. Il risultato? A dir poco stravagante.

Immaginate di vedere i protagonisti dei capolavori di artisti del calibro di Hayez e Caravaggio vivere in epoca moderna. Questa è l’idea che ha concretizzato Alexey Kondakov nel progetto 2Reality.

Originario di Donetsk, una delle regioni colpite dalla guerra dell’Ucraina orientale, iniziata il 6 aprile 2014, Alexey si è trasferito a Kiev appena terminata la scuola d’arte. Dopo aver fatto parlare di sé partecipando a diverse mostre in Ucraina, Italia, Irlanda e Messico, ha dato forma al progetto 2Reality che lo sta facendo conoscere in tutto il mondo attraverso il web.
Personaggi di opere d’arte celebri che sfuggono dai loro contesti originali per ritrovarsi in una Kiev moderna fra metropolitane, treni, bar di quartiere e angoli nascosti della città.

Alexey Kondakov

Un uso sapiente del fotoritocco rende possibile tutto questo. Angeli, santi, figure mitologiche e religiose prendono vita in contesti totalmente differenti, strappando un sorriso allo spetattore che rimane stupito da questo accostamento assai azzardato e insolito.

Alexey Kondakov

Il progetto pian piano si sta espandendo, dando vita a nuove contestualizzazioni anche in Italia, nella città di Napoli, con una personale di sedici opere tenutasi a Palazzo delle Arti.
Chissà che diventi un’avventura itinerante in tutto il mondo, per dare nuova vita alle figure iconiche della pittura internazionale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...