Reggia Express | da Napoli alla Reggia di Caserta su un treno degli anni ’30

Reggia Express

Napoletani! Domenica 15 gennaio 2017 c’è un evento imperdibile: il viaggio di inaugurazione del Reggia Express, un treno originale degli anni ’30 che collegherà Napoli alla splendida Reggia di Caserta.

Volete un’idea originale per il prossimo week end ormai alle porte? Eccovi accontentati. Partità da Napoli il Reggia Express, un meraviglioso treno originale degli anni ’30, che vi porterà alla Reggia di Caserta, senza fermate.

Negli anni ’30 li chiamavo Centoporte, questi treni caratterizzati da un fascino senza tempo, che permettono di rivivere le atmosfere di anni magici ormai lontani. Le Ferrovie dello Stato hanno riadattato il convoglio per questo specifico tragitto verso una perla campana: la Reggia di Caserta.

Reggia Express

Ma non è tutto: prenotando il biglietto (che ha un costo di 18 euro per gli adulti, 9 euro per i ragazzi da 6 a 18 anni ed è gratuito per i bimbi fino a sei anni) si avrà compreso l’ingresso al museo, saltando la fila alla biglietteria, e si potrà fare una visita agli appartamenti reali con audioguida. La quota comprenderà anche un laboratorio didattico ed una degustazione di mozzarella DOP, a cura del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana.

La partenza è prevista domenica 15 gennaio 2017 da Napoli Centrale alle ore 10 con arrivo a Caserta alle ore 11. Il ritorno, invece, sarà lo stesso giorno alle ore 17 da Caserta con arrivo a Napoli Centrale alle ore 18.10.

I biglietti sono acquistabili sul sito di Trenitalia, per informazioni potete visitare il sito della Reggia di Caserta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...