Philippe Starck | dal design al beauty con Starck Paris

Starck Paris

Philippe Starck lancia una linea di profumi che segnano l’inizio di una nuova avventura del designer nell’ambito beauty.

Il designer di fama mondiale Philippe Starck si dedica alla profumeria, con la nuova linea di fragranze Starck Paris.

Presentate al Salone Alternative Fragrance & Beauty Paris, lo scorso giugno a Parigi, le tre fragranze “Peau de Soie”, “Peau de Pierre” e “Peau d’Ailleurs”promettono di diventare un vero successo.

Opera dei profumieri Daphné Bugey, Annick Ménardo e Dominique Ropion, hanno come scopo quello di riportare in vita i ricordi olfattivi del designer, classe 1949, nato a Parigi e cresciuto nella profumeria della madre.

Starck Paris

Starck ha firmato tre anni fa un accordo di licenza con Perfumes y Diseño, per lo sviluppo delle fragranze Starck Paris. Tre proposte di cui una femminile, “Peau de Soie”, una maschile,”Peau de Pierre” e infine una unisex, “Peau d’Ailleurs”.

Dopo sedie, oggetti, lampade e pezzi che hanno segnato la storia del design mondiale, questa volta la sfida di Starck va oltre, varcando i confini del mondo beauty, per dare vita ad un’esperienza olfattiva che siamo certi sarà in grado di sorprendere.

I tre profumi saranno in vendita in vendita in Europa, Stati Uniti e America Latina al prezzo di  125 euro per il formato da 90 ml e 85 euro quello da 40 ml.

“Work the intangible. Explore the abstract. Make visible the invisible. Make the air vibrate. Colour in life. Create magical unions. Become immersed in poetry. These are the challenges I aspire to through perfume”. Philippe Starck.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...