Gucci e il nuovo servizio DIY

Gucci DIY

Gucci, dopo la borsa Dionysus, estende il servizio di DIY (Do It Yourself) alle calzature e ad alcuni capi di abbigliamento uomo e donna.

La personalizzazione è un servizio esclusivo che una Maison come Gucci non poteva di certo sottovalutare. E così, dopo l’iconica borsa Dionysus, saranno personalizzabili anche le sneaker Ace, le Princetown e alcuni capi di abbigliamento sia per lui che per lei.

Il servizio DIY, che sta per Do It Yourself, permetterà ai clienti di avere alcuni prodotti personalizzati e unici.
L’operazione è iniziata con la borsa Dionysus, sulla quale si possono scegliere di applicare patch, dettagli, finiture e ricami a scelta con anche la possibilità di far stampare le proprie iniziali.

Gucci DIY

Gucci DIY

Farfalle, api, lucertole, serpenti, rose e libellule. Mentre per i dettagli si spazia dal coccodrillo al pitone e al suède, in vari colori. Le iniziali possono inoltre essere arricchite da veri cristalli Swarovski.

Gucci DIY

L’obiettivo del servizio DIY è quello di creare una sintonia del cliente con il brand, per fargli vivere l’esperienza di “designer per un giorno” collaborando, virtualmente, con Direttore Creativo di Gucci Alessandro Michele.

Per quanto riguarda le giacche da uomo viene proposta un’ampia selezione di tessuti, bottoni, fodere, applicazioni e ricami.

Un’altra parte protagonista del servizio DIY è relativa all’abbigliamento da sera. Il cliente potrà scegliere delle personalizzazioni che rubano dettagli ai red carpet, di solito esclusive e riservate solo alla clientela VIP.

Anche le camicie classiche saranno proposte con diverse varianti di collo, polsini, monogrammi e stemmi, affiancate dalla maglieria in cashmere e lana Merino.

I giubbotti biker  in pelle potranno essere personalizzati non solo con patch e ricami, bensì anche con decorazioni dipinte rigorosamente a mano.
Per quanto riguarda i capispalla, saranno personalizzabili anche i bomber di seta (reversibili) e le giacche in denim.

Gucci DIY

Oltre all’abbigliamento saranno  personalizzabili anche alcuni modelli di calzature, come la sneaker Ace su cui potranno essere ricamate le iniziali, ma anche slippers e le classiche da uomo.

Il flagship store di via Montenapoleone a Milano dedicherà delle vetrine proprio a questa nuova attività di personalizzazione.

Siamo certi che i veri fashionisti non potranno fare a meno di un capo Gucci personalizzato!

Leggi anche:
Scott Schuman firma due capsule per Roy Roger’s
Kartell e N°21 | continua la collaborazione per l’A/I 16-17

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...