Wool Week | un piccolo gregge in Via Montenapoleone

Wool Week

Il quadrilatero della moda invaso da un gregge di pecore.

Sicuramente molti di voi avranno avuto modo di vedere il piccolo ovile realizzato in Via Montenapoleone e si saranno chiesti: “Cosa ci farà mai un gregge nella via del lusso milanese?”.
L’arcano è presto svelato: le pecorelle in questione l’installazione di punta della Wool Week, la settimana dedicata alla lana organizzata da The Woolmark Company nell’ambito della Campaign for Wool, l’iniziativa mondiale di educazione e promozione della lana come fibra eco-sostenibile voluta dal principe Carlo di Inghilterra.

Non è la prima volta che la Wool Week fa tappa a Milano con le sue pecore: già nel 2013, infatti, un gregge sfilò in piazza Duomo. E anche oggi, come due anni fa, la settimana della lana è stata abbinata alla manifestazione dell’eccellenza tessile Milano Unica e all’organizzazione di una sfilata open air che ha avuto luogo martedì 8 settembre. Lungo la via del lusso 10 giovani talenti internazionali hanno presentato alla città le loro collezioni, all’interno delle quali la lana ricopre un ruolo di primo piano.
Ospite speciale della serata lo stilista inglese Paul Smith, che si è complimentato personalmente, al termine dell’evento, con tutti i giovani creativi provenienti da Cina, India, Canada, Austria, Giappone, Olanda e ovviamente Italia.

 

A segnalare la Wool Week, che proseguirà fino a domenica 13 settembre, grandi gomitoli di candida lana che punteggiano il cielo sopra il quadrilatero, nelle cui vetrine, tra abiti, scarpe e gioielli, trovano spazio anche bianchissime pecorelle in lana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...