Flook | racconta la tua storia

Flook

Arriva il Flook, il nuovo modo di godersi la storia.

Da un’entusiasmante avventura imprenditoriale nasce un prodotto interattivo con cui gli utenti possono diventare protagonisti raccontando la propria storia.
Si chiama Flook, che sta per flowing book, ed è una rivoluzione nell’arte di raccontare, da parte degli autori, e di vivere il racconto, da parte dei lettori. Non è un libro, non è un e-book, non è un film.
Con Flook il lettore può comporre un racconto interattivo partendo da una storia di un grande autore e personalizzarla con immagini, testi, video, animazioni, selfie e musica, combinando perfettamente ogni elemento digitale con il racconto di base.
Una volta terminato il processo di “ideazione”, Flook sarà poi accessibile su qualsiasi piattaforma: smartphone, tablet, pc o Mac, sia online che offline.
Il Flook sarà unico, perché accessibile solo dall’utente e personalizzato con i suoi contenuti e le sue emozioni. Successivamente potrà decidere se regalarlo ad una persona speciale oppure se condividerlo direttamente sui Social Network.

L’idea è di Leggera Srl, startup italiana nel settore dei contenuti multimediali, che l’ha sviluppata, avvalendosi del supporto del team di architetti digitali di UbiquityLab, dopo aver tracciato le esigenze multimediali delle nuove generazioni di lettori.
Flook vuole creare un nuovo spazio di immersione diretta nella storia in cui il lettore possa dare evidenza ai propri sentimenti ed esprimerli raccontando la propria esperienza.

La prima storia personalizzabile sarà scritta da Federico Moccia, che per ora non ha ancora rivelato il contenuto di questo suo nuovo racconto sentimentale, e che sarà sul mercato entro la fine del 2015.
Il Flook di Moccia sarà il primo di questo nuovo genere narrativo, e altri seguiranno a breve, in settori diversi, come la letteratura per l’infanzia, ideati da autori affermati che già si cimentano con diversi linguaggi multimediali, come ad esempio gli youtubers.

L’avventura inizia oggi, giovedì 25 giugno, con il crowdfunding lanciato su Eppela.com, dove sarà possibile preordinare il proprio Flook e diventare parte della community.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...