Birra io t’adoro | la birra raccontata alle donne

Birra io t'adoro 1

Birra io t’adoro è la nuova campagna di comunicazione promossa da AssoBirra per fare cultura sul prodotto, sempre nell’ambito di un consumo consapevole e responsabile.

Attualmente la birra è la bevanda che vanta il più alto numero di consumatrici in Italia. Il nostro Paese si piazza addirittura al primo posto in Europa con una media di 6 donne su 10. Donne che però si limitano comunque nel loro consumo di questa bevanda, mantenendo un approccio sempre moderato, scegliendo molto spesso di bere birra solo durante i pasti.
La campagna Birra io t’adoro si pone dunque come obiettivo quello di festeggiare questa nuova passione delle donne, attraverso un sito ufficiale e una fan page creata su Facebook, all’interno dei quali si raccontano storie e curiosità sulla birra, si correggono falsi miti e pregiudizi, e soprattutto si crea una cultura di prodotto.
La fan page Birra io t’adoro, in particolare, non solo sostiene la campagna ma è anche uno spazio in cui parlare e condividere la passione per questa bevanda millenaria con approfondimenti e curiosità, evitando deliberatamente di pubblicare messaggi che diano visibilità ad alcuna marca di birra attraverso citazione di nomi o pubblicazione di immagini ad esse relative.

La protagonista di Birra io t’adoro è una donna moderna, indipendente, ironica, impegnata, che anche nella vita frenetica di tutti i giorni riesce però a ritagliarsi dei momenti di piacere e socialità in cui il gusto della birra è complemento perfetto. La campagna vuole quindi aiutare, soprattutto le giovani adulte, a capire che un consumo consapevole di birra può essere compatibile con uno stile di vita moderno, equilibrato ed attivo. Lo scopo è dunque quello di diffondere quanto più possibile la storia e la cultura della birra, cercando anche di sfatare tutti quei luoghi comuni duri a morire: ad esempio, ancora oggi 1 donna su 10 è convinta che la birra gonfi o faccia ingrassare.

Birraiotadoro.it è un luogo d’incontro virtuale per le appassionate di birra e allo stesso tempo un portale dove reperire qualsiasi tipo di informazione su questa bevanda. Il sito web si articola in 3 sezioni principali: Mi piace naturale, What’s new, Gossip beer, e in più la sezione speciale Ci metto la testa, dedicata ad approfondimenti sul consumo responsabile di alcolici e a quelle situazioni in cui è bene dire di “no” all’alcool (quando si sa di dover guidare o durante gravidanza e allattamento).
Non  manca ovviamente anche una forte e diffusa presenza di Birra io t’adoro sui principali Social Network,: su Facebook e Twitter è possibile sviluppare lo scambio, l’interazione, la condivisione degli interessi comuni al sapore di birra; Pinterest e Instagram sono, invece, il luogo del racconto e della condivisione per immagini; mentre su You Tube sarà presente un archivio dove trovare video pillole e tutorial con consigli utili, dal beauty con la birra al parere dei nutrizionisti, fino agli abbinamenti e alle ricette suggeriti da chef e food blogger dedicate alle donne.

Annunci

2 thoughts on “Birra io t’adoro | la birra raccontata alle donne

  1. Pingback: Birra io t’adoro | la birra raccontata alle donne | ilverobarbagianni

  2. L’ha ribloggato su La Papessae ha commentato:
    UNA VOLTA LA BIRRA ERA MASCHILE, DA CONSUMARE ALLO STADIO OPPURE CON GLI AMICI ASPETTANDO LA PARTITA…ORA LA BIRRA E’ #DONNA LA DOMANDA E’ RIMASTA E’ CAMBIATO IL CONSUMATORE?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...