L’alluminio si mette in mostra

Alluminio

È stata inaugurata il 5 marzo, al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, l’esposizione permanente dedicata all’Alluminio.

L’alluminio è un materiale durevole, leggero, malleabile, riciclabile all’infinito, nonché un buon conduttore di elettricità e calore. La nuova esposizione al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci si propone di metterne in evidenza le proprietà e i moltissimi usi, visibili o più nascosti. Dal packaging ai trasporti, dall’edilizia all’industria, infatti, l’alluminio si rivela estremamente prezioso.
L’allestimento della mostra permette ai visitatori di vedere e toccare questo materiale nei suoi diversi aspetti, lavorazioni e finiture, per poterne apprezzare la bellezza e la duttilità.
Attraverso imponenti oggetti storici, alcuni dei quali restaurati per l’occasione, e video realizzati direttamente negli impianti di produzione, si scoprono i processi industriali di ieri e di oggi e si confrontano la produzione da minerale con quella da rottame.

L’alluminio rivestiva un ruolo predominante già nel progetto originale del Museo, tanto da essere il secondo metallo per spazi dedicati (il primo è l’acciaio).
Il tema dell’alluminio viene trattato al Museo dal 1958, anno a cui risale la prima esposizione, dentro la quale rappresentava un materiale d’avanguardia di cui si iniziavano solo in quegli anni a intravedere le importanti prospettive.

Quella realizzata oggi è una mostra interattiva nell’ambito della quale al visitatore vengono mostrate tutte le possibili sfaccettature e innumerevoli modalità di utilizzo di questo metallo, oltre che esaltarne le doti estetiche.
Il percorso non è scandito a livello cronologico ma è un racconto che si sviluppa attraverso nuclei tematici. La volontà progettuale è quella di coinvolgere il visitatore a interagire attivamente con l’allestimento. Durante il percorso, infatti, ci si imbatte in diverse postazioni interattive, contenuti audiovisivi e vetrine espositive in cui oggetti storici sono accostati a oggetti contemporanei di uso comune.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...