Lo street food siciliano si mangia anche a Milano

Street Food a Palermo

Arancini, panelle, pane ca’ meusa. Sono solo alcune delle specialità che caratterizzano lo street food siciliano, considerato da Forbes e VirtualTourist come uno dei migliori al mondo.

Lo street food, o cibo da strada, non è solo una modalità di consumo ma da qualche tempo quasi un vero e proprio stile di vita. Rilanciato e sostenuto da alcuni programmi di cucina diventati cult, come Unti e Bisunti di Chef Rubio, si tratta di un modo alternativo quanto autentico di gustare cibi appartenenti ad alcune delle tradizioni culinarie più antiche del nostro Paese.
Ogni regione italiana, infatti, racchiude al suo interno ricette dal forte valore non solo alimentare ma anche culturale, che possono essere consumate in maniera più informale e rapida rispetto ai cibi serviti in un comune ristorante.

Ma nonostante l’Italia sia famosa in tutto il mondo per le sue molteplici e gustose consuetudini alimentari, ci sono alcuni cibi che più di altri riescono a caratterizzare un luogo raccontandone la storia.
È certamente il caso della Sicilia, terra che nel corsi dei secoli ha subito invasioni ed influenze di greci, arabi, spagnoli. Palermo, in particolare, è un vero e proprio crocevia di culture che inevitabilmente ne hanno influenzato anche  la tradizione gastronomica. Una tradizione caratterizzata soprattutto da cibi da strada, tanto da far posizionare il capoluogo siciliano al primo posto in Europa e al quinto nel mondo nella top ten dello street food internazionale stilata da Forbes e VirtualTourist.

Il cibo da strada palermitano è simbolo di una filosofia e di uno stile di vita, ma soprattutto di una cucina che seppur povera era dignitosa e sempre allegra. Basta fare solo alcuni nomi: lo sfincione, una focaccia con pomodoro, cipolle, acciughe e caciocavallo; u pani ca meusa, un panino ripieno di milza e polmone di vitello stracotti nello strutto; le panelle, frittelle di farina di ceci; i cazzilli, soffici crocchette di patate.
Vi è venuta fame? Tranquilli, non ci sarà bisogno di correre a prendere un aereo per Palermo, perché fortunatamente ormai è possibile trovare anche a Milano queste incredibili specialità.

L’Antica Focacceria di San Francesco, ad esempio, propone cucina popolare siciliana dal lontano 1834, e dal 2009 ha aperto la sua sede milanese, e la prima al di fuori di Palermo, alle spalle del Duomo.
In qualsiasi momento della giornata nella tradizione culinaria siciliana autentica, gustandone i piatti principali. Oltre a quelli sopra elencati è possibile ordinare anche le famosissime arancine, la pasta ch’i sardi o quella alla Norma, la caponata, e ovviamente i famosissimi dolci siculi come il cannolo e la cassata.

Oltre a garantire quotidianamente a milanesi e turisti i principali piatti della propria terra d’origine, l’Antica Focacceria si è prefissa un altro importante scopo: sensibilizzare il consumatore verso la scelta di esercenti e attività che non cedono alla pressione dei ricatti, ma sostengono un mercato trasparente e giusto, aderendo ad Addiopizzo, la campagna di consumo critico che è partita proprio da Palermo.
Inoltre è anche fondatrice dell’associazione antiracket Libero Futuro, il cui scopo è quello di sostenere il riutilizzo socialmente utile dei terreni confiscati alle mafie. A tale scopo si sceglie di acquistare molte materie prime dalle cooperative di Libera terra, che fanno dei beni confiscati in tutta Italia una risorsa per lo sviluppo dell’intero circuito socio-economico.

E se invece siete in vacanza a Palermo e non volete perdervi nessuna delle diverse specialità del cibo da strada palermitano potete consultare Crocchè, il portale che raccoglie tutte le pietanze più gustose che andrebbero provate almeno una volta nella vita.

Annunci

One thought on “Lo street food siciliano si mangia anche a Milano

  1. Pingback: Orobianco | prelibatezze dal cuore di latte | likemimagazine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...