Zazà Ramen | é il ramen il nuovo sushi?

Zazà Ramen - Milano

Stufo del solito ristorante giapponese? Zazà Ramen é la sintesi riuscita di due culture, italiana e giapponese, che si incontrano sul terreno gastronomico di quel tratto di via Solferino, a Milano, che negli ultimi tempi è diventato palcoscenico di innovative proposte di ristorazione contemporanea.

Banditi sushi e sashimi, la sfida è quella di rendere un piatto pressoché sconosciuto della cucina tradizionale giapponese, il ramen, il piatto principe di un menù snello composto da una una lista di antipasti, ramen declinati in molteplici versioni e squisiti dolci tra cui svetta il tiramisù Zazà al tè verde e maraschino.

Il ramen è un piatto unico, calibrato e completo, tipico della tradizione popolare giapponese a base di tagliolini di frumento, brodo, carne (manzo, maiale, pollo, anatra) pesci e frutti di mare e verdure. Ne esistono infinite varietà, praticamente ogni località giapponese presenta il suo tipo di Ramen. Servito in ciotole di ceramica colorate, il ramen di Zazà è composto da tre elementi: un vero brodo senza additivi, la pasta fresca cotta al momento e una guarnizione di verdure, carni o frutti di mare. Accanto ai ramen, piccoli piatti come Onigiri, polpette triangolari di riso aromatizzate, Yaki-Gyoza, ravioli giapponesi di carne e verdura cotti sulla piastra, Yaki-tori,  spiedini di cosce di pollo e porri, oltre ai tradizionali Edamame, baccelli di fagioli di soia al fior di sale. E verdure, rigorosamente stagionali, sempre preparate con un leggero tocco orientale.

Gli stessi concetti di purezza e autenticità che caratterizzano il menù li ritroviamo anche nella progettazione degli spazi, che utilizza con semplicità materiali naturali e attualizza, con le regole del design, piccoli dettagli rubati alla tradizione giapponese. Chi ha ideato Zazà Ramen? Lo chef olandese di fama internazionale Brendan Becht che, con l’imprenditore Kevin Ageishi e il cuoco giapponese Shoji, ha dato vita a un concept unico, un crocevia di due culture diverse che magicamente si completano tra loro.

Nota curiosa: il nome Zazà richiama l’ispettore Zenigata del manga Arsenio Lupin, appunto ghiotto di ramen!

Zazà Ramen è a Milano in via Solferino 48, chiusura martedì.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...